The March of the Green School Teachers

lama

Although little is known of the living habits of this species after a certain hour, they can be observed in mass from early morning until evening in various shapes, sizes and colours. Getting into cars here, mounting bicycles there or striding along the streets on foot, all laden with the tricks of their trade, a variety of victuals to see them through the day and a smile (albeit sometimes vacant).

Green School teachers come from all over the world to gather at the Green School premises. How they arrive there originally has always been a mystery. Why should an opera singer from Boston USA home in on such a point on the globe? Why did the university educated and highly cultured South African nutritional scientist step over the Green School threshold? How did the Iranian wrestler manage to find his way to this outpost of international convergence? Or the Polish cat-lover end up in Green School’s grips for several hours every day of the week? Or the pocket-sized Philippine turn her steps in Green School’s direction?

Some would say that the species is drawn there by the fascination and charm of its dominant male leader, others by the colours of the walls and others by the promise of a sing-song once a month. Whatever the reason, the fact remains that, each September, the species descends on the School in a happy throng to face the challenges of surviving at least ten months to the following summer, when many disappear into thin air, never to be seen again, or turn up, out of the blue, like clockwork, the following September, often looking bedraggled and in need of a good meal.

And so, this army of Green School teachers, bravely goes to the front, battling forward every day to conquer the linguistic shortcomings of the multitude. The fight is often hard and energy-consuming and many teachers suffer from mental-fatigue. But more frequently the battle is a winning one, ground is covered and gained, achievements are made, targets met and the enemy, willingly succumbs and surrenders to the Green School teachers cunning. A battle of wits in which both sides emerge victorious.

So, if you should ever see a member of this species, pay your respects. They are a motley crew but always extremely friendly and have never been known to bite.

 

by Diane Lutkin

Welcome To Green School

Da più di 30 anni, Green School insegna l’inglese ed altre lingue agli italiani.Green School nasce nel 1981 a Verona come scuola di inglese per ragazzi e bambini, con un’unica insegnante e soltanto pochi corsi.

Da allora, molte cose sono cambiate: il numero degli insegnanti e degli studenti è cresciuto di anno in anno, fino al 1998, anno in cui è avvenuto un cambio di gestione con l’attuale proprietario.

Oggi, Green School ha allargato la propria offerta formativa e si rivolge a diversi settori dalle scuole agli ospedali alle aziende, aiutando i suoi studenti nella formazione linguistica individuale e nella preparazione di esami, mantenendo comunque inalterata l’attenzione per l’ educazione dei più giovani, dai bambini ai ragazzi.

I nostri studenti hanno raggiunto importanti traguardi accademici e professionali, e siamo orgogliosi del fatto che il nostro marketing sia basato sul passaparola, segno di autentica fiducia nel nostro lavoro.

Nel corso di questi anni, altre cose sono rimaste invariate: la qualità dell’insegnamento e l’impegno dei docenti madrelingua nella preparazione di lezioni sempre coinvolgenti e stimolanti, uniti alla costante volontà di rendere l’apprendimento della lingua inglese un’occasione di crescita personale e culturale.

Green School è riconosciuta dal Ministero della Pubblica Istruzione “MIUR” e centro autorizzato per gli esami Pearson, offrendo preparazione per le certificazioni europee dei livelli A1-A2-B1-B2-C1-C2.

I nostri studenti riescono agevolmente ad ottenere una valida e prestigiosa Certificazione internazionale: mediamente, oltre il 98% supera l’esame finale.

Green School ti accoglie con cortesia e disponibilità Il personale esperto, qualificato e professionale esamina le tue esigenze e ti aiuta a scegliere la soluzione migliore.

Entrando nella nostra scuola, scoprirai le ragioni che hanno reso Green School un centro di formazione linguistica sempre al passo con i tempi.

I nostri docenti sono garanzia della nostra professionalità: per diventare insegnanti non basta essere madrelingua o laureati, occorre anche la specifica abilitazione per l’insegnamento agli stranieri.

Per conoscerci o capire se la Green School fa per te, vieni a trovarci o mandaci un e-mail all’indirizzo info@greenschool.it per fissare una appuntamento.